VOUCHER SALVA-VACANZA, ECCO COME SI USA

Domani (mercoledì 13 maggio) gli esperti di Confcommercio Firenze spiegheranno in diretta Facebook come utilizzare il nuovo strumento adottato dal Governo italiano per aiutare le imprese del settore turismo. Alle ore 10.30 il collegamento con la pagina ufficiale insieme a Laura Lodone, responsabile area turismo Confcommercio Toscana, e all’avvocato Paolo Tessari.

Domani (mercoledì 13 maggio) alle ore 10.30 la Confcommercio della provincia di Firenze dedica sulla propria pagina Facebook un appuntamento in diretta rivolto ai titolari di strutture ricettive, tour operator, vettori e agenzie di viaggio per parlare del voucher “salva- vacanza”, il nuovo provvedimento adottato dal Governo italiano per aiutare le imprese del turismo a fronteggiare la situazione di emergenza connessa all’epidemia Covid-19.

Saranno la responsabile dell’area turismo di Confcommercio Toscana Laura Lodone, insieme all’avvocato Paolo Tessari, a sciogliere i nodi sul nuovo voucher, che si presenta come un’alternativa al rimborso per i clienti che avevano prenotato e pagato in anticipo (tutto o in parte) il costo di pacchetti di viaggio, singoli pernottamenti o altri servizi presso strutture ricettive, agenzie di viaggi, tour operator, vettori (anche terrestri).

“L’articolo 88bis del Decreto Cura Italia, ora convertito in legge, ha dettato nuove norme sull’applicazione del buono chiarendo alcuni dubbi in sospeso”, spiega la funzionaria di Confcommercio, “cercheremo di esaminarli tutti nel dettaglio, chiarendo per esempio quando si può parlare di “impossibilità sopravvenuta” e quando di “recesso”, oppure se il valore nominale del voucher sia di costo o di servizio”.

“Saremo a completa disposizione dei nostri utenti – conclude Lodone – durante la diretta si potranno fare domande e interventi, a cui cercheremo di rispondere nella maniera più esaustiva. Al mio fianco ci sarà un esperto in materia legale, l’avvocato del foro di Firenze Paolo Tessari: insieme analizzeremo punto per punto le disposizioni della nuova legge per fare chiarezza”.

Dubbi, domande, casistiche interessanti da sottoporre, possono essere inviate fin da ora scrivendo all’indirizzo di posta elettronica l.lodone@confcommercio.firenze.it oppure, durante la diretta, commentando il post sulla pagina Facebook di Confcommercio Firenze

Next Post

“Pacchetto scuola”: dal 13 maggio sarà possibile fare richiesta

Domani (mercoledì 13 maggio) gli esperti di Confcommercio Firenze spiegheranno in diretta Facebook come utilizzare il nuovo strumento adottato dal Governo italiano per aiutare le imprese del settore turismo. Alle ore 10.30 il collegamento con la pagina ufficiale insieme a Laura Lodone, responsabile area turismo Confcommercio Toscana, e all’avvocato Paolo Tessari. [...]